Cuzco

Gli eroi sono giunti a Londra ove sono stati presentati al Nobile ordine dell’elica d’argento fondato da sua Maestà nel dopoguerra.

Hanno conosciuto il Capitano Flint (un colosso di pietra focaia), Carnifex ed hanno ritrovato la loro sponsor “La Signora in Nero”. Durante il colloquio hanno scoperto che sono stati scelti per effettuare una serie di missioni in “incognito” per sventare un gruppo terroristico chiamato pugno intrecciato.

Il pugno intrecciato è un gruppo di jocker/assi che compie terrorismo per far conoscere i problemi legati alla mutazione genetica successiva al giorno dei Jocker. In particolare hanno dichiarato di essere in possesso di un genoma mutante in grado di riprodurre su vasta scala gli effetti mutogeni che accaddero a New York nel anni quaranta.

La loro prima missione consiste nello sventare un gruppo terroristico legato al pugno intrecciato con sede nella città di Macchu Picchu in Perù e per questo hanno viaggiato in aereo fino in messico facendo la conoscenza di altri jocker tra cui Maverik Morben .

Durante il viaggio hanno usato come copertura l’appartenenza ad una società di assi adolescenti nota come fraternità psi psi psi accusata di acismo dai media e caratterizzata dal razzismo verso i jocker e le donne. Purtroppo in aereo vi erano dei veri membri della fratellanza psi psi psi e si sono creati attimi di tensione fino a che George Webber non ha sbraitato contro di loro intimorendoli.

Una volta giunti a Cuzco hanno assistito ad un rito pagano in cui una sacerdotessa offriva la droga alle vergini provocando il delirio oppiaceo a tutti i proseliti. Lo stesso Maverik ha ricevuto una foglia di coca ed è andato in estasi.

 

Share
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *