Orchi a catinelle

Muovendosi nelle segrete i personaggi giungono ad una scala che conduce ad una botola.

Ascoltandola odono le voce di quelli che sembrano dei prigionieri. Entrando nel passaggio si ritrovano al cospetto di una ventina di mezzi orchi che dicono di essere imprigionati nella fortezza dei pirati.

Quando gli eroi sono ormai circondati si accorgono che qualcosa non va: un duo di loschi individui è arrivato alle spalle di Hinata e Athor e li attaccano con dei pugnali. Un “prigioniero” tira fuori un’ascia e cerca di devastare Alf che però si allontana e comincia a bersagliare con le frecce i finti imprigionati.

La scena degenera quando, sconfitti i tre armati, e Leo si avvicina alla serratura viene attaccato da ulteriori 3 orchi con asce e fruste. Hinata pietrifica quello armato di flagello mentre Giorgio e Athor sistemano gli ultimi due.

 

Share
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *